Che ci fai in me?

Eri un vestito con le calze nere
dimenticato al mercato delle schiave.
In quella stanza c’era il mio respiro
sul tuo silenzio, come neve sulla neve

Tu
chi sei?
Che ci fai
in me?

È un brutto sogno,
bambola ferita,
che lascia il segno
come un morso di animale
È la violenza della nostra vita
il tuo singhiozzo disperato sul guanciale

Tu
chi sei?
Che ci fai
in me?
Asciuga
gli occhi tuoi
e le
tue lacrime

Da dove vieni eda dove vai,
in questo paradiso di angeli e avvoltoi?
Da dove vieni e dopo dove andrai
in questo mondo, ché non c’è nessuno amore?

Tu
sei in me
sei in me
o in te?

Annunci

2 pensieri su “Che ci fai in me?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...