Infiniti e infinitesimi

Parlare dei miei sentimenti con distacco Ricominciare a mangiare in orario Allacciare le scarpe se sono fuori casa Fare colazione Suonare Studiare Prendere un gatto Riprendere a scrivere Riordinare la camera (almeno la domenica) Tagliare dei ponti Smettere di ascoltare musica triste Trattarmi come un bambino Scrivere sui muri le cose che voglio ricordare (anche se non mi piacciono i muri, purtroppo non riesco a buttarli giù) Capire i miei perché Capire i miei però Leggere poesie Scrivere poesie Non lasciare accantonati pensieri col senno di poi Cancellare vecchie foto Riguardare vecchie foto Cancellare numeri vecchi dalla rubrica Dire ai miei amici lontani che voglio loro bene Regalare qualcosa a qualcuno Ricominciare a pensare come 13 anni fa Cambiare aria per un paio di giorni Pulire i miei occhiali da vista nuovi (almeno ogni tanto) Ascoltare musica nuova NON Bere alcool scadente Comprare qualcosa di carino ogni volta che faccio la spesa Ricominciare a vedere la bellezza delle piccole cose Lasciarmi andare Girare per musei Scoprire questa nuova città Cercare qualcuno che mi sappia ascoltare Tagliare la barba quando diventa ingestibile Bere più acqua Smettere di essere esigenti Apprezzare l’autunno (E ciò che porta E ciò che porta via) Iniziare bene le giornate Smettere di cantare negli autobus Smettere di prendere gli autobus Imparare a volare Smettere di usare le mani come post-it Smettere di bruciarmi per sentirmi vivo (vabene loammetto questa non è mia) Fare più attenzione ai dettagli Comprare nuove camicie a quadri Ricominciare a credere nelle parole delle mie canzoni Portare i libri a lezione Mordere Cercare Cercarmi Sorridere ai bambini Guardare più film Guardare più gli occhi di chi ho vicino Disegnare (male) ai margini dei quaderni per studiare più felice Vedere tutti i miei amici lontani che ora lo sono un po’ meno Guardare il cielo Raccogliere i fiori Baciare meno Baciare bene Smettere di prendere responsabilità che non ho Prendere tutte le altre Fare qualcosa per la prima volta Smettere di fissare le mani Smettere di fissare le caviglie Smettere di perdermi nello spazio dopo le virgole che non uso più Guardare l’infinito in due specchi Guardarlo in un altro paio di occhi Ammazzare il tempo Farlo con qualcuno con cui vale la pena Smettere di criticare Smettere di contraddire Riprendere i film che non ho finito Riprendere le relazioni che non ho finito Andare lontano Farlo almeno con la testa Ricominciare a usare la punteggiatura Riprendere a scrivere senzaspazio tra leparole piùbelle come qualche anno fa Apprezzare i colori Togliere il pigiama ogni giorno prima delle 12 Smettere di dire una cazzata ogni due parole Tornare nei prati Non scrivere di notte alle persone Tornare per cena quando esco fuori di me Smettere di dormire almeno 10 ore Capire da dove viene questo motivetto francese che suona ogni notte Sorridere ai vecchietti che abitano di fronte anche se sono le 8 Smettere di innamorarmi in autobus Dipingere un posto per quando non so dove andare
[15/11/16]

 Imparare a vestire elegante Parlare un po’ di più Sporcare le scarpe nuove Pulire le vecchie Conoscere gente nuova Non usare mai lo stampatello
[3/1/17]

[In continuo aggiornamento]

{forse}

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...