Senza parlare

Usciamo da casa,
usciamo da scuola,
usciamo da questa storia,

Restiamo così,
Resistiamo così?

Senza vedersi,
senza segreti,
senza guardarsi

Con te

Io parlo
solo di cose stupide:
che mi piace dormire
e quando cammino
mi distraggono le stelle.


E fumo,
steso sul letto,
un sigaro alla vaniglia
per dirmi che va tutto bene:
abbiamo scoperto che alla fine
possiamo stare insieme
solo se stiamo insieme,

Ma per ora
mi bastano i sorrisi
e veder ballare
al secondo Cuba Libre
E salutare,
sorridere
e far finta di nulla
ridendo
quando mi guardi

Dentro ho un’immagine di te che non parla

L’ho fatta per guardarla

E non voglio rovinarla


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...