Orgoglioso e vinto

Una volta sulla banchina, Frédéric si voltò. Ella stava in piedi, vicino al timone. Le lanciò uno sguardo in cui cercò di riversare tutta la propria anima: parve non accorgersene, rimase immobile.

[Flaubert – Educazione Sentimentale]

Where do you go to, my lovely, when you are alone in your bed?

Annunci

3 pensieri su “Orgoglioso e vinto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...