Avremmo potuto

Avremmo potuto
in una notte calda
illimunata da uno spicchio di Luna,
parlare al telefono,
farlo per ore,
aspettare l’alba,
così lontani e così vicini.

Avremmo potuto
in una notte tiepida
illuminata da una mezza Luna,
stare insieme,
guardarci per ore,
aspettare l’alba,
vederla riflessa in noi.

Avremmo potuto
in una notte fresca
illuminata da una grande Luna,
chiuderci in una tenda,
fare l’amore,
aspettare l’alba
che al tuo fianco arrivava
sempre troppo presto

Avremmo potuto
in una notte fredda
e senza Luna,
ubriacarci e
scrivere una poesia
a due mani
e quattro occchi.

Avrebbe fatto più o meno così:
Le rose sono rosse
Le viole blu
Siamo ubriachi
Andiamo a scopare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...